Il DIALETTO riempie la città con la rassegna CIANFRUSAGLIA

cof

Anche in questo 2017 parte la Ressegna conafrusaglia che porta le maggiori compagnie di dialetto Fanese e proporre i loro spettacoli.

 

Fano (PU) – Le cose che funzionano non si toccano e a Fano il dialetto funziona. Lo dimostra la 13esima edizione di Cianfrusaglia che anche quest’anno torna puntuale a rallegrare le serate dei fanesi grazie ad una rassegna sulla quale il Comune continua a credere fortemente.

“Sostenere questo evento – spiega il vice sindaco e assessore alla Cultura Stefano Marchegiani – è un dovere per l’amministrazione comunale perché il vernacolo è un patrimonio che ci permette di mantenere vive le nostre tradizioni. A Cianfrusaglia va dato il merito di offrire, ogni anno, un programma sempre più qualificato e, soprattutto, di coinvolgere nell’esperienza del teatro dialettale un numero sempre maggiore di giovani. Complimenti quindi a tutti i protagonisti di questa 13esima edizione che, sono convinto, avrà come sempre il successo che merita”.

20170203174555_00001

20170203174555_00002

 

I primi a salire sul palco saranno gli attori de Il Guitto che porteranno in scena uno spettacolo liberamente tratto da I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni e adattato da Stefano Guidi e Alice Guidi con quest’ultima che ne ha curato anche la regia. “Questo matrimonio non s’ha da fa” coinvolgerà un totale di 26 attori, con un’importante rappresentanza giovanile, impegnati nel rappresentare, in maniera ironica, uno dei romanzi cardine della letteratura italiana.

“Questo matrimonio non s’ha da fa” è in programma il 6, 7 e 8 febbraio al Politeama.

Prevendita dalle ore 16 di giovedì 2 febbraio al botteghino del Politeama. Per info 331.4039086

 

 

20170203183502_00001

20170203183502_00002

Il Gaf sarà invece impegnato con “Quel ch’en astrosa…ingrasa” una commedia in due atti scritta e diretta da Lucio e Fabrizio Signoretti. Sul palco verrà rappresentata una storia che metterà in relazione una serie di personaggi che tra loro non hanno apparentemente nulla a che vedere ma che nel corso dello spettacolo daranno vita ad una divertente commedia come è da tradizione nei lavori rappresentati dal Gaf.

“Quel ch’en astrosa…ingrasa” è in programma il 6, 7, 8 e 13 marzo al Politeama

Prevendita dalle ore 16 di mercoledì 1 marzo al botteghino del Politeama. Per info 331.2054444

 

 

20170203183421_00001

20170203183421_00002

A chiudere la rassegna saranno I Cumediant con “Canoli e bignè” spettacolo scritto da Augusto Spadoni e Paola Magi e diretto da Marco Lucertini. Una commedia comico brillante di cui il regista si limita a dire: “E’ una delle più belle che ho diretto, vi posso garantire che ci saranno battute taglienti e risate a crepapelle”. L’ideatore del soggetto della commedia è stato il compianto Augusto Spadoni.

“Canoli e bignè” è in programma il 20, 21 e 22 marzo al politeama.

La prevendita inizierà dalle ore 17 di venerdì 17 marzo al botteghino del Politeama. Per info 320.3007776

 

 

 

Tutte le commedie in programma hanno posto unico numerato a 12 euro. Info su Facebook Cianfrusaglia

 

Fonte Articolo FanoInforma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *